Login    Password  

[Registrati]    [Recupera Password]

            

Tracce di chiarore

  Angoli oscuri in questa sala...
mi portano inevitabilmente a fare del pessimismo
ci sono sfondi latenti che non vedo
ai quali non arrivano le mie capacità cognitive
settori plumbei lontani dalla comprensione
fasce di realtà che mi sfuggono a livello percettivo
pura e sempilce oscurità...
che copre e nasconde....
che porta fatica alle mie attività sensoriali
devo interpretare il buio...
fluttuanti forme mi deridono
mi sento spaesato....
ma stasera è luna piena...
infinitesimali particelle luminose si introducono furtive
prime tracce di chiarore...
i contorni si fanno finalmente più visibili
riesco ora a definire il mio campo visivo
tracce di chiarore sempre più intense...
disegni strani e fantasiosi sulle pareti
alcuni inquietanti e tragicomici...
proiezioni che si stagliano verso l'alto
è cera che si scioglie...
è cera in fiamme che sovrasta...
nero di notte scompare
tracce di chiarore squarciano il manto notturno
tracce di chiarore...
sono energia positiva nell'insolita veste di assassina
ferite che sprigionano vita...
morte dalla quale nascere...
mentre coni iridescenti diffondono calore
bocche di fuoco spengono i desideri
e rigenerano le mie configurazioni spaziali
tracce di chiarore...
sbocciano da radici di speranze
prefigurano una divina pace cosmica
tracce di chiarore...
domattina....
un'alba sognata dal cielo stesso
tra poco...
tracce di chiarore a milioni....
il sole...


Condividi questa Poesia!

Tweet




 L'Autore della Poesia
Autore: carlo_mitoli
Data Pubblicazione: 29/04/2003
Lascia un commento alla poesia

 Commento dell'Autore
Non so che dire...
era tarda notte...un paio di candele e una lampada in una stanza per il resto buia...
dopo alcuni attimi a guardarmi intorno ha preso vita questa nuova composizione...


 Commenti alla Poesia

Lascia un commento alla poesia

nessun oggetto. di perla lasciato il 13/01/2005 19:43:42
Desideri capire, sempre,
dar significato per essere..
poichè non ami esser parte del tutto.
Vuoi comprendere il tutto, vuoi comprenderti..
giochi con la mente, la tua,
giochi e inciampi e giochi ancora..

^__^ di ery lasciato il 30/04/2003 16:45:39
...sinceramente ho dovuto leggerla più volte prima di commentarla.
Giochi con le parole e le immagini in una maniera spettacolare...questa però...a mio avviso...è una delle più "complicate" poesie che tu hai mai scritto...

nessun oggetto. di cla lasciato il 30/04/2003 10:28:17
Sfumature bellissime...



 Tutte le poesie di carlo_mitoli
- paradise beach   - sacre scritture   - circuito cosmico   - parola infelice   - natura avversa   - la nuova società   - il sentiero tra le fronde   - visual levels   - ego nell’eco   - sete   - disagio celeste   - pura accademia   - dannati umani   - cielo, terra e mare   - azzurro e arancio   - definizioni di stile   - precipitazioni   - panna avariata   - bestie ed onesti   - tre,quattro,cinque,sei versi   - pomeriggio cieco   - l`arte della mediocrità   - gomma e sangue   - risveglio dei sensi   - disturbi alla quiete   - esasperate novità   - distesi nel blu   - la brutta stagione   - ultimo periodo   - voglia di giovinezza   - perversa eleganza della malinconia   - poemetto del disprezzo   - primavera (estate)   - divina diversità   - psycho notte   - amico picaro   - monologo parallelo   - tre gradi   - sciocca filastrocca   - volo di rondine   - d'amore deluso   - il sogno dei sogni   - rinnovato credito   - come una donna...   - perché sia ispirazione...   - passionale lettera ad un muro   - sguardi su sguardi   - così come viene...   - ho rabbia...   - tracce di chiarore   - vi devo delle scuse...   - domenica di inspiegabili nostalgie   - voci nel nulla   - intermezzo (parte seconda)   - strade   - 17 marzo   - diario quotidiano   - il respiro del mondo   - brutti affari   - zone d'ombra   - scritture ubriache   - cane da guerra   - credo...   - intermezzo (parte prima)   - conosco un amore vero...   - luce della candela   - grigio di cielo   - buonanotte...   - buio vuoto   - povertà di spirito   - viaggi anonimi   - occhi tristi   - quattro mura   - l`artista   - scrivo...   - dottrina della perfezione   - ti va?   - una parola   - vorrei ringraziarti   - passeggiata di novembre   - donna ideale   - l`arcobaleno   - aiutatemi a capire...   - schiavo   - sorella musica   - sesso e poesia   - tra sogno e realtà   - il paradiso   - arriverà l`inverno   - (tentativo di) rime moderne   - soltanto un ricordo   - mamma...scusa...   - una vita di bugie   - a chiunque mi giudica   - città dimenticata   - amante stella   - mille sorrisi   - nello specchio   - fragile eternita`   - pioggia che asciuga   - fiumi   - altrove   - il gabbiano   - tutto   - salvezza  


 Note Legali
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonchè qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli Art. 171 e 171-ter della suddetta legge.