Login    Password  

[Registrati]    [Recupera Password]

            

Il suo mestiere

  Un Miope della vita
Fa di certo fatica
A riconoscere il volto
Di chi non ama il mondo

Di chi nel fare il suo mestiere
Attraversa il deserto nella ricerca di bere
E così con un sorriso parassita
Ogni nobile cuore avvicina

Alla continua ricerca nel suo viaggiare
Violenti tempeste agitano il mare
forte del suo mestiere di vita
si aggrappa a chi la porta alla deriva

Salva, poi tutto improvvisamente svanisce
Rimane quel freddo che il cuore rapisce
Perché chi sa fare il suo mestiere
Sa che avrà ancora bisogno di bere

In questo continuo viaggiare
Si lascia andare solo da chi sa osare
chi sa dosare dolci e violente parole
Che non chiederanno mai amore


Alla continua ricerca nel suo viaggiare
Violenti tempeste agitano il mare
Un sole che non potrai mai vedere
Perché rimarrà miope del suo stesso sapere


Condividi questa Poesia!

Tweet




 L'Autore della Poesia
Autore: gmriccardi
Data Pubblicazione: 01/11/2016
Lascia un commento alla poesia

 Commento dell'Autore
A te


 Commenti alla Poesia
Nessun commento lasciato alla poesia di gmriccardi. Lascia il primo commento alla poesia Il suo mestiere


 Tutte le poesie di gmriccardi
- il tempio del divino   - la ragazza della panchina   - inevitabile   - irina (piccina)   - io guardo te   - le mie poesie   - vittorino   - il folle poeta   - tutto finì in un vergognoso silenzio   - il mio compimento   - il treno della mia vita   - il silenzio del non ascolto   - nella vita   - l`angelo custode   - un istante per dire grazie   - la paura di arrivare a te   - il suo mestiere   - il suo mestiere  


 Note Legali
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonchè qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione dell'Autore, è punita con le sanzioni previste dagli Art. 171 e 171-ter della suddetta legge.